Dig : Le opinioni di fine serie

 

Per iniziare ecco il trailer:

 

“Peter Connelly è un agente dell’FBI di stanza a Gerusalemme, mentre sta indagando sulla morte di un’archeologa americana, scopre un’antica cospirazione internazionale che rischia di stravolgere l’intero corso della storia umana”.

Di questa serie avevo già scritto qualcosa prima della sua reale messa in onda,con informazioni che poi si sono rivelate solo parzialmente corrette come ad esempio il numero di episodi che è passato dai 6 previsti ai 10,quindi ora che ne ho terminato la visione vi propongo un nuovo articolo.

Dig è stata presentata  come un incrocio di Homeland ed Indiana Jones ,in realtà se del primo ha molto poco ( Gideon Raff escluso) del secondo la correlazione è ancora più casuale,la trama è suddivisa in 3 macro-sottotrame divise ma collegate in modo sempre più stretto via via che gli episodi passano,ognuna di queste sottotrame ha poi delle domande al suo interno a cui rispondere e dei colpi di scena creando un insieme di ingranaggi che pur non essendo perfetti si muovono bene e svolgono il loro scopo dignitosamente,di sicuro appassionante per coloro ai quali piacciono le serie con un alone di mistero costante.

vera protagonista della storia …rosina

La trama di Tim Kring (Heroes,Touch)vive d’espedienti narrativi,Peter,il protagonista principale della storia,è un americano che lavora ad Israele, per l FBI??per la  CIA?? la trama fischietta visto che nessuna delle 2 ha sedi a Gerusalemme e quindi il tutto era solamente per avere personaggi con la green card nella città,cosi come a favore di trama sono gli studi religiosi dell’agente,che si scopre aver frequentato il seminario prima di scappare ( senza dire perchè) tutto per permettere a lui di avere brillanti citazioni religiose per recuperare indizi e mandare avanti la storia dove poteva incagliarsi,questi sono solo alcuni esempi dei molti che costellano le storie di Dig.

Il protagonista della storia sarà interpretato da Jason Isaacs , il Lucius Malfoy che abbiamo visto sugli schermi nella saga di Harry Potter ; Anne Heche (The Michael J. Fox Show )vestirà invece i panni della capa e amante di Peter e la cantante Alison Sudol interpreterà Emma Wilson,la vittima che farà da motore alla storyline principale,oltre a loro nelle altre sottotrame troviamo David Costabile(Lincoln) nei panni di uno strano predicatore nel New Mexico insieme a Lauren Ambrose (Six Feet Under) e nell’ultima vicenda il protagonista è Guy Selnik che interpreta un giovane ebreo di nome Avram a cui viene affidata una missione.

lei è un personaggio veramente Creepy …ma non il peggiore

Probabilmente la serie è da considerarsi chiusa con un finale esaustivo,in modo da non dover considerare l’ipotesi di una season 2 in cui risolvere altri enigmi.

Se dovessi dare un giudizio generale alla serie darei una sufficienza,nulla più di quello,Tim nei suoi precedenti lavori si è sempre dimostrato bravo a pianificare le trame e questa Dig non è da meno,ma forse con altri 2/3 episodi avrebbe reso meglio,il gran finale è trattato troppo rapidamente, nonostante la tanta fatica per giungervi,un vero peccato.

Stay Tuned

 

  • Excellent way of explaining, and nice post to
    take facts on the topic of my presentation subject, which i am going to deliver in school.

  • My relatives every time say that I am killing my time here at web, but I know I am getting experience every day by
    reading such nice articles.

  • I used to be recommended this website by way of my cousin.
    I’m no longer certain whether or not this submit is written by
    means of him as no one else recognize such certain about my difficulty.
    You’re amazing! Thanks!