Recensione film: Septimo (2013)

 

La locandina

Ecco a voi il trailer:

Voto:6

Un padre inizia una disperata ricerca dei suoi figli ,spariti mentre scendevano le scale del suo appartamento al 7 piano.

ECCO A VOI …Che Guevara ..

il film è un thriller argentino del 2013 che passa la maggior parte del tempo ha voler cambiare l’odore di asado con quello di hot dog ; il che probabilmente è più una pecca che un bene.

La pellicola infatti eredita alcune brutte peculiarità del cinema a stelle e striscie , i personaggi vengono a malapena sfiorati dall’analisi di loro stessi,ci viene fatto indendere il loro essere solo nella percentuale che serve alla scena in cui ci viene detto,avrebbero a mio parere reso molto di più se analizzati a fondo in modo tale da creare empatia con la disperazione del personaggio,cosa che non avviene ,lui si dispera e lotta ma per lo spettatore il piatto rimane nel freezer anche nei momenti più strazianti.

Bambini…non perdetevi nelle scale … 10 sec dopo BAM rapiti …

Fra le altri pesanti eredita made in USA possiamo trovare la continua ricerca della sorpresa,la sceneggiatura di suo è lineare,chiusa nel suo universo condominiale alla ricerca dell’unico sbocco possibile,il perchè della situazione.Nel cercarlo la trama getta elementi e occhiolini di continuo,esattamente come a simulare un bambino fatto girare su se stesso prima di giocare a nascondino,che dopo pochi secondi torna lucido,cosi gli espedienti della regia sono flash,e dopo il secondo flash gli amanti del genere thriller diranno movente e colpevole a botta sicura.

Il film avrebbe potuto e forse  a mio parere dovuto spingere più sulla disperazione e sulla follia che la situazione è in grado di creare,invece Patxi Amezcua il regista di Septimo,accenna solamente all’idea troppo impegnato a buttare trappole mentali nella sceneggiatura.

Un film che probabilmente però con gli accorgimenti sopra indicati sarebbe finito per essere pesante e noioso, ma che tutto sommato è guardabile con molta serenità in questo soleggiato periodo estivo.

Voi lo avete visto ?? che ne pensate ??

Come sempre vi invito a seguirci su FB

STAY TUNED