Crea sito

Browse Tag: inside_joke

Fear, Inc. ( 2016 )

Fear, Inc. è il tipico horror da mettere in lista sotto Halloween, la storia di un gruppetto di amici capeggiati da un amante dell’orrore cinematografico che assoldano una compagnia Fear, Inc. per organizzare loro una spaventosissima festa a tema, senza sapere nelle mani di chi sono finiti; alla regia troviamo l’esordiente Vincent Masciale ( Già regista di un corto con lo stesso nome ) e la sceneggiatura è dell’altrettanto novizio Luke Barnett.

Proprio la sceneggiatura porta qualche punto extra a questo titolo infatti è scritta in modo semplice, ma presenta un alto numero di twist narrativi del tutto coerenti alla trama portando lo spettatore nella paranoica spirale del dubbio insieme ai protagonisti, senza mai poter essere al 100% sicuri di cosa cavolo stia succedendo in quella casa, un limbo fra verità e finzione dove i classici horror vengono citati in continuazione, se odiate le citazioni ed i rimandi beh evitate Fear, Inc.

Nel cast troviamo : Lucas Neff (  Slash ) , Caitlin Stasey ( Reign ),  Chris Marquette  ( Fanboys ), Stephanie Drake ( MadMan ) e Abigail Breslin ( Zombieland ), prestazioni nella norma e volti ben scelti per i ruoli assegnati loro dalla direzione.

Un horror leggero e “Divertente”, ma non per questo stupido, Vincent ha giocato a fare il David Fincher con risultati discreti per un novellino Fear, Inc abbondantemente sufficiente per una serata fra amici, meglio ancora se amanti dell’orrore.

 

 

Roboshark (2015)

Ormai è innegabile , gli squali hanno rotto le scatole ,dopo l’avvento di sharknado la squalomania ha fatto in modo che questi simpatici pescioloni possano contendere con la camera a mano il posto di espediente più usata per fare film di serie B , tuttavia chi legge spesso da queste parti sa che il naufragar mi è dolce in questo mare di trash e che quando sale la voglia di schifezze cinematografiche notturne ( o pomeridiane , o mattutine ) se i tuoi occhi incontrano un titolo come Roboshark , la tentazione è irresistibile e ti ritrovi con birra fredda davanti allo schermo.

Jefferey Lando  è il simpaticone dietro la regia di questo film TV  bulgaro-canadese creato per la solita emittente SyFy ,la trama è assolutamente imperdibile, un grande squalo bianco mangia una misteriosa palla proveniente da un astronave aliena e si trasforma in un robo-squalo dall’aspetto molto Tron  che porta distruzione nella città di Seattle.

Lo svolgimento di una trama simile non può certamente stare nei binari della normalità, ed ecco quindi il solito nucleo familiare casuale pronto a salvare il mondo  e l’altrettanto tipico gruppo militare  che non ha capito nulla della situazione ma sono soldati quindi vogliono fare tanti boom boom,ah non dimentichiamo il momento in cui per cercare di fermare la creatura interviene un eccentrico milionario dell’informatica chiamato Bill Glates (e no non ho scritto male ) o che essa abbia un proprio account Twitter con cui comunica con una delle protagoniste.

Il Cast comprende Nigel Barber ( Spectre) , Alexis Peterman,Vanessa Grasse,Laura Dale ,Matt Rippy, attori di livello basso, cosi come la recitazione , ma ovviamente questo non è l’aspetto focale del film .

l’obbiettivo di film come Roboshark è quello del mero intrattenimento a cervello spento , non mi stancherò mai di ripeterlo , ed in questo la pellicola centra l’obbiettivo, ovviamente dovete avere interesse in questo tipo di intrattenimento “fesso” ed a tratti nonsense,con momenti simpatici fatti di battutine stupide ,citazioni ed inside Joke, se vi piace il genere per voi questo sarà un film sufficiente, meglio anche di molti altri della categoria e non dimenticativi di provare a farvi seguire su Twitter dallo squalo.

Stay Tuned.


Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com